Castagno, la confusione sessuale e’ la migliore arma contro le Cidie

21 Settembre 2018|Uncategorized|1 comments

Appuntamento a Loiano (Bologna) 25 settembre 2018 ore 16

Contro le due Cidie del castagno, la confusione sessuale è l’arma migliore. Per fare il punto sulla situazione fitosanitaria della coltura, si terrà un incontro martedì 25 settembre dalle 16 presso il castagneto di Cà di Balloni a Loiano (Bologna). Massimo Bariselli del Servizio Fitosanitario Emilia Romagna illustrerà la situazione prima dell’inizio della raccolta del Marrone Biondo. L’appuntamento è organizzato da Isagro e il prodotto che sarà al centro dell’attenzione è Ecodian. 

L’esperto Benedetto Accinelli spiega che si tratta del primo prodotto a base di feromone specifico per le due specie più dannose, C. fagiglandana (comunemente detta Cydia intermedia) e C. splendana(C. tardiva). Sotto forma di filo, viene installato a distanze regolari nel castagneto e assicura un’erogazione efficace nel disorientamento dei maschi delle due specie di tortricidi, impedendo l’accoppiamento e successiva ovideposizione.

Sarà presente anche l’assessore regionale Simona Caselli. Al termine dell’evento, Isagro e il Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese offriranno un rinfresco. Per raggiungere il castagneto, per chi proviene da Loiano o da Monghidoro, prendere la strada provinciale in direzione Quinzano. Dopo circa due chilometri, svoltare a sinistra in via Cà di Balloni (all’angolo si trova un “pilastrino”). Poi proseguire per 500 metri. Per chi proviene dalla strada fondovalle Idice, in località San Benedetto del Querceto svoltare a destra in direzione Loiano. Dopo 5,4 chilometri svoltare a destra in via Cà di Balloni. Proseguire per 500 metri.

Per informazioni contattare Benedetto Accinelli  al numero (+39) 335.5382197

FONTE: Data di pubblicazione : 21/09/2018 
Author: Cristiano Riciputi 
© FreshPlaza.it

Share this Post:

1 Comment

  1. Pingback: solars.biz

Leave a Comment