L’epoca di raccolta influenza la tolleranza alla conservazione refrigerata delle melagrane

21 Settembre 2018|BLOG|0 comments

Ricercatori del Volcani Center (Israele) hanno osservato che l’epoca di raccolta influenza notevolmente la tolleranza al freddo delle melagrane Wonderful; i frutti raccolti in anticipo sono estremamente sensibili al freddo, mentre quelli raccolti più tardi sono relativamente tolleranti al freddo. Il danno alle membrane interne è il danno più evidente osservato nel frutto esposto alle basse temperature.

“Per chiarire i meccanismi molecolari che regolano la tolleranza al freddo del frutto, abbiamo condotto l’analisi RNA-Seq dei tessuti della membrana interna sia nei frutti raccolti all’inizio (intorno al 20 settembre) del periodo di raccolta sia nei frutti raccolti alla fine (intorno al 20 ottobre) del periodo di raccolta e dopo una conservazione di 2 settimane in cella frigo a 1°C – spiegano i ricercatori – L’analisi molecolare ha mostrato differenze significative nelle trascrizioni di Rna fra i frutti raccolti prima e quelli raccolti dopo. In particolare le trascrizioni relative ai diversi processi regolatori, metabolici e di adattamento allo stress sono state espressamente indotte nei frutti raccolti tardivamente, mentre sono stati soppressi nei frutti raccolti precocemente e sensibili al freddo”.

Effetto dell’epoca di raccolta sul danno da freddo (CI, Chilling Injuries) nelle melagrane raccolte precocemente (early harvest) e tardivamente (late harvest) e conservate a 1°C per 2 settimane e a 20°C per 1 settimana.

I processi regolatori individuati comprendono sia l’attivazione della biosintesi dell’acido jasmonico e dell’etilene e delle vie di trasduzione del segnale sia l’induzione di vari fattori di trascrizione legati allo stress. Le differenze osservate nelle trascrizioni relative ai processi metabolici riguardano il metabolismo primario e secondario dei carboidrati, compresa l’attivazione della degradazione dell’amido e della biosintesi di galattinolo e raffinosio. Infine, si sono osservate le trascrizioni corrispondenti alla tolleranza allo stress, in particolare alla sintesi delle proteine dello shock termico.

Fonte: Kashash Yael, Doron-Faigenboim Adi, Holland Doron, Porat Ron, ‘Effects of harvest time on chilling tolerance and the transcriptome of ‘Wonderful’ pomegranate fruit‘, 2019, Postharvest Biology and Technology, Vol. 147, pag. 10-19.

Fonte: Data di pubblicazione : 21/09/2018 
Author: emanuela@freshplaza.it 
© FreshPlaza.it

Share this Post:

Leave a Comment